Toni Bonavita

[…] Non ci si puó avvicinare all’opera di questa singolare a giovane artista brasiliana, senza considerare il suo lavoro, sia essa di incisione e, ancora, piú per le sua sculture-tappezeire come una presenza misteriosa e magica afferri emotivamente l’osservatore trascinandolo in modi desiderati ed irreali.[…]

Toni Bonavita
Gallería d´arte della Casa do Brasil
Roma, 1975

VOLTA